Prima ti avvelena e poi ti riscalda

Non gas dalla Russia o dalla Libia, ma rifiuti del Sudtirolo garantiranno il riscaldamento dell’ Ospedale di Bolzano.”  Titola con orgoglio patriottico-provinciale il Dolomiten. Così ha deciso il consiglio Provinciale, 12 milioni il costo dell’operazione.

L’ospedale non riceverà solo l’acqua calda e il calore del nuovo inceneritore da 130 mila ton/anno, ma come già accade, ne riceverà pure i fumi e le sostanze tossiche in essi contenuti. Quindi sarà doppia la funzione del nuovo inceneritore : procurerà clienti per l’ospedale con i veleni che sprigiona e poi almeno li riscalderà.

 Non solo tumori ma  anche malattie respiratorie e cardiovascolari e allergie  sono da mettere in relazione all’inquinamento atmosferico, al quale oltre le auto e le industrie contribuisce non poco anche la combustione degli inceneritori.

Ora si vuole sfruttare il calore prodotto da queste combustioni per riscaldare la città: semprerebbe green economy, senonchè non si calcola che produrre calore dai rifiuti significa sprecare risorse, significa trasformare materie riciclabili  in veleni per l’ambiente, significa avere una grande dispersione di calore nelle tubature. In sintesi, con un calcolo semplice, si può dimostrare che l’efficienza energetica di questo ciclo è negativa, come certamente negativi sono i prodotti della combustione.

Molto meglio sarebbe puntare sul riciclaggio da una differenziata spinta (80-90%), con il sistema porta a porta con tariffa puntuale ( “ chi più differenzia meno paga”).

Ma questo a Bolzano non si fa, ci si accontenta del 40%  di differenziata ( in Ospedale poi molto meno) e ora possiamo capire il perchè: pensate un po’ se l’inceneritore rimanesse senza carburante, pardon rifiuti, i pazienti dell’ospedale morirebbero di freddo ?

Claudio Vedovelli

Annunci

1 Response to “Prima ti avvelena e poi ti riscalda”


  1. 1 Lorenzetti 25 giugno 2010 alle 10:16

    Bel commento di Filippi sull`alto adige di oggi.
    Mai lasciare nulla di intentato, e cercate di far vivere di piú il blog. Mandate il link alle mailng list
    buone ferie a tutti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: